Sotto il cielo di Monteromano

2014-08-13

Alta è la notte, ed in profonda calma
dorme il mondo sepolto…

 

Così inizia una delle più belle liriche del poeta romagnolo Vincenzo Monti.

Alta è la notte a Monteromano, dove negli anni ’90 un gruppo di appassionati ha costruito e sviluppato un attrezzatissimo osservatorio astronomico.

 

 

Sono gli astrofili del gruppo ANTARES, il cui nome è dedicato alla stella indicata dal laser…

 

 

…la stella alfa, quella più luminosa, della bellissima costellazione dello Scorpione, che passa al meridiano, cioè nel punto più alto in cielo, proprio attorno alla mezzanotte del solstizio d’estate.

 

 

In località “La Pianta”, uno dei punti più alti della provincia di Ravenna (765m s.l.m.), come da un bellissimo balcone panoramico, è possibile godere di una vista a 360 gradi che abbraccia la Romagna, dal Mare Adriatico al crinale dell’Appennino Tosco-Romagnolo.

 

 

Monteromano è un luogo magico! Il paesaggio è impagabile; montagne a perdita docchio, dove il Sole va a riposare, mentre, più giù, la pianura che fa compagnia allAdriatico. Il silenzio è il respiro della Natura che ti avvolge.

 

 

La struggente bellezza di una giornata che va a terminare.

 

 

Fulmini sullAdriatico.

 

 

Alba estiva.

 

 

La luce leggera di un nuovo giorno: tutte le valli della Romagna, dal Lamone al Marecchia.

 

Continua...